Cerca
  • infocepibsport

Dal Perfezionismo all’Agonismo

#motivazione #performance #benessere #atleti #personalità #conoscitestesso #modellocrea




Il perfezionismo multidimensionale viene definito come una combinazione di standard personali eccessivamente alti ed autovalutazione esageratamente critica (Frost, Marten, Lahart, e Rosenblate, 1990). Esistono molti modelli che esaminano il perfezionismo negli atleti, tutti organizzati intorno a due dimensioni principali: gli sforzi perfezionistici e le preoccupazioni perfezionistiche. Gli sforzi perfezionistici sono stati descritti come “aspetti del perfezionismo associati con uno sforzo auto-orientato per la perfezione e standard di performance personale molto alti” (Gotwals et al. , 2012, p.264). Le preoccupazioni perfezionistiche sono state definite come “aspetti associati alle preoccupazioni sul commettere errori, paura e valutazione sociale negativa, sentimenti di discrepanza tra le aspettative personali e la performance, e reazioni negative all’imperfezione” (Gotwals te al., 2012, p. 264). Lo studio corrente (Hill, Mallison-Howard, Jowett, 2018) fornisce una revisione attuale e meta-analitica della ricerca, esaminando il perfezionismo multidimensionale nello sport. Nel fare ciò sono stati esaminati gli studi che riportano la relazione tra gli sforzi perfezionistici e le preoccupazioni perfezionistiche con le dimensioni della motivazione, del benessere emozionale e dei fattori di base della performance. La ricerca ha esaminato 52 studi, dal 1990 al 2016. I dati esaminati hanno rivelato che gli sforzi perfezionistici mostrano piccole o medie relazioni con un mix di motivazione e benessere emozionale e risultano meno problematici; per contro, le preoccupazioni perfezionistiche residue sono indicative dell’essere più problematiche. I risultati ci suggeriscono che le preoccupazioni perfezionistiche sono disfunzionali per gli atleti laddove gli sforzi perfezionistici sono complessi e ambigui. Quanto esaminato in questa ampia ricerca ci fa comprendere come una conoscenza profonda e chiara delle preoccupazioni perfezionistiche permette agli atleti di riconoscerle quando emergono, venendo a creare un rumore di sottofondo che contamina la performance. Gli sforzi perfezionistici, generati dalle preoccupazioni perfezionistiche, possono essere trasformati in gesti metodici a favore della performance quando, grazie al lavoro con un mental coach competente, passano dall’essere disfunzionali ad essere “occupazioni” efficaci a favore di un forte impegno per la performance ottimale.

18 visualizzazioni

© 2018 Cebip sport. Created with Wix.com